Cose da ragazze La Prima volta

Una raccolta di consigli e curiosità sui cambiamenti del corpo e sulle prime volte.

Condividi

Prima volta: a ognuna i suoi tempi

Esiste il momento giusto per la prima volta? Leggi l’articolo e scopri tutto quello che c’è da sapere.

coppia sulla panchina

La prima volta è un momento importante, che segna sotto tanti punti di vista il passaggio ad un modo più adulto di vivere il rapporto con il proprio partner e con l’altro sesso in generale.


Nel mondo di oggi, il modo di pensare alla prima volta è cambiato rispetto a cinquant’anni fa (o più). Più informazione, più consapevolezza e un diverso contesto culturale hanno contribuito a parlare molto di più della prima esperienza sessuale, e se prima il “momento giusto” coincideva con il matrimonio, oggi le cose sono cambiate.


Tuttavia la domanda circa l’età giusta per la prima volta rimane sempre una di quelle che le ragazze si pongono quando pensano al loro primo rapporto sessuale.


La risposta a questa fatidica domanda è che non esiste un’età giusta per la prima volta.


Biologicamente, una ragazza raggiunge la maturità sessuale dal punto di vista fisico con l’arrivo della prima mestruazione, perché questo momento indica che il corpo è potenzialmente “pronto” per una gravidanza.
Naturalmente, spesso una ragazza non è pronta anche dal punto di vista psicologico, specie perché le prime mestruazioni possono arrivare verso gli 11-12 anni, età in cui pochissime ragazze si sentono pronte davvero per un rapporto sessuale.
Quindi come unica “regola” vale quella di ascoltare il proprio corpo e la propria mente, per capire se si è davvero pronte per vivere un’esperienza importante come la prima volta.
Molte ragazze possono incorrere nell’errore di sentirsi in dovere o in obbligo di “farlo”, ma perché? Frasi come “Tutte le ragazze che conosco l’hanno già fatto, forse dovrei farlo anche io?” oppure “Sto con un ragazzo da un po’ e ha già pazientato abbastanza, lui vuole farlo e forse dovrei accontentarlo”, sono sbagliate in partenza, perché non tengono in considerazione il proprio punto di vista, ma quello degli altri. Adeguarsi alla volontà degli altri, invece di ascoltare i propri desideri chiedendosi “Ma io voglio farlo?”, può condurre a una scelta sbagliata, soprattutto quando si tratta di una scelta così delicata come quella di fare l’amore per la prima volta con qualcuno.


GUARDA IL VIDEO PER APPROFONDIRE





Vivere nel modo sbagliato la prima volta può arrecare più danno che beneficio. Lo testimonia anche un’inchiesta, condotta nel 2010 dalla SIGO (Società Italiana Ginecologia e Ostetricia), che racconta il diffondersi tra le giovanissime dell’ansia da prestazione: “L'ansia da prestazione è un disturbo che sta emergendo anche nelle donne (40%), soprattutto ragazze ai primi rapporti: la maggior incidenza si verifica, infatti, nelle giovani e in occasione della prima volta”. Al contrario, avventurarsi nella propria sessualità quando si è pronte davvero è un’esperienza meravigliosa, il cui ricordo ed emozioni rimarranno per tutta la vita.


Il sentirsi pronta per la prima volta, varia da persona a persona e, allo stesso modo, non c’è un unico modo per capire quando arriva il momento giusto. Sentirsi pronte, inoltre, non significa assolutamente non avere alcun dubbio o paura, anzi provare un mix di emozioni e sensazioni è naturale e normale, perché si tratta di qualcosa di completamente nuovo e di un’esperienza unica.


Come capire quando è il momento giusto?


Per capire se si è pronte per fare l’amore con il proprio ragazzo, si può provare a porsi alcune domande a cui rispondere sinceramente. “Ho veramente voglia di fare l’amore o sto accontentando il mio ragazzo?”, “Mi fido di lui?”, “Mi sento a mio agio con la persona che ho scelto o la sola idea di spogliarmi davanti a lui mi crea tensione?”. Capire questi punti può essere utile per valutare la scelta che si sta compiendo in piena serenità.


Infine, quando arriverà il momento, è importantissimo considerare la contraccezione. Una ricerca riportata dal sito della SIGO riporta che “Il 42% delle under 25 italiane non utilizza nessun metodo contraccettivo durante la prima esperienza sessuale”. Invece, quando arriva il momento giusto è fondamentale non trascurare i giusti metodi contraccettivi. Capire l’importanza di questo fattore non deve essere motivo di imbarazzo, al contrario significa avere un approccio adulto e consapevole alla sessualità, per vivere la propria prima volta in modo sicuro e sereno.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Coppia innamorata
Prima volta: i miti da sfatare

I miti che circolano sul primo rapporto sessuale sono tantissimi, forse anche perché da adolescenti tutti hanno passat...

Prodotti consigliati per te:

LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

LINES
Intervallo

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Assorbente LINES è in lactifless
LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

Assorbente LINES Seta Ultra
LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

Proteggislip LINES Intervallo
LINES
Intervallo

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi