Forum Altre stanze

Tutto il resto delle discussioni del Forum

tutte le stanze nuova discussione rispondi

Discussione

x donnaemamma e le altre

Iniziato da: eg1015

18:55

16/10/2015

Risposte

3

numero risposte

Risposte 3

Ciao...mi dispiace per la tua esperienza......e ne sono consapevole che un giorno me ne pentirò semmai non dovrò andarmene da qui....il mio ragazzo se ci tiene veramente a me dovrebbe seguirmi se scelgo di andarmene...sennò come dice il poverbio..."morto un papa se ne fa un altro!!!!!!"anch'io un giorno vorrei realizzarmi come donna, mamma e moglie....ma com'è il mio morale in questo momento penso che nella mia vita questo non lo riuscirò mai a realizzare.....è difficilissimo vivere in queste condizioni e lo ammetto forse me la sono cercata un pò anch'io.....la mia vita e quella della mia famiglia è stata molto difficile a cominciare da 8 anni fa con la morte di mio cognato avvenuta 26 giorni dopo il matrimonio con mia sorella e quindi vi lascio immaginare...dopo 2 anni dalla morte di mio cognato la mia seconda sorella rimase incinta ed è ragazza madre...e i miei dopo questo fanno ricadere tutto su di me.....da una parte li comprendo ma da un'altra dovrebbero comprendere anche me.....comunque a Dicembre prenderò la mia decisione sperando di non sbagliare.....un bacione a tutte

Risposta di: Aren@

15:40

17/10/2015

mi dispiace tantissimo, i tuoi non dovrebbero far ricadere tutto su di te, non è giusto, così ti fanno solo del male. spero che tu prenda la decisione giusta per te, verrà un giorno in cui tutto qst sarà solo un brutto ricordo, e vivrai serena.... un bacione

Risposta di: irrecuperabile

19:33

17/10/2015

sia cara cosa mi dico sempre? "la vita è troppo breve per aver paura"... questa frase è importantissima!!

Risposta di: donnaemamma

16:40

18/10/2015

Dopo quello che hai raccontato, mi sembra giusto che tu prenda la tua strada, tu non sei le tue sorelle, la tua vita non è come la loro. Quindi vivila secondo il tuo modo di vedere, non aver paura, Irrecuperabile ha ragione. Ciò che ci frena e poi ci imedisce di vivere è prorpio quella. Coraggio, e poi non pensare che non avrai mai una famiglia tua, chi può dirlo? Tu comincia a diventare indipendente e poi il resto quando sarà il momento avverrà, abbi fede. Se sono riuscita io a diventare quello che sono, e credimi se ti dico che c'è stato un periodo della mia vita in cui nulla aveva più importanza e io mi comportavo da scellerata autodistruggendomi. Ma ora sono qui, e ce la farai anche tu, ma devi farti forza, avere fiducia in te. Baci.

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi