Cose da ragazze Primo ciclo

Una raccolta di consigli e curiosità sui cambiamenti del corpo e sulle prime volte.

Condividi

Primo ciclo mestruale: a che età aspettarlo

Il menarca è un momento importantissimo nella vita di una donna: ecco tutte le cose che devi sapere per non arrivare impreparata!

menarca

Le statistiche dicono che oggi il menarca arriva intorno ai 10-15 anni, un’età anticipata rispetto ai tempi passati. Ma la risposta più corretta è che non c’è un’età giusta: quella delle prime mestruazioni è una tematica importante, da affrontare con tutta la calma possibile, senza affrettare conclusioni!

Il menarca, infatti, segna un momento fondamentale nella vita di ogni donna. È come se ci fosse un prima e dopo, una sorta di linea immaginaria che divide l’infanzia dalla preadolescenza. E questo momento corrisponde con il primo ciclo mestruale. Atteso con aspettativa, batticuore e un po’ di ragionevole incertezza, il menarca segna una fase talmente importante che viene addirittura celebrato da alcune culture con grandi festeggiamenti che sanciscono l’ingresso della bambina nel mondo degli adulti. Succede raramente in questa parte del mondo che conosciamo: quasi come un riflesso della frenesia con cui affrontiamo ogni aspetto della nostra quotidianità, e nonostante la loro riconosciuta importanza, le prime mestruazioni sono spesso trattate in maniera troppo frettolosa. È per questo che vogliamo dedicargli uno spazio tutto per loro.

E per te. Ebbene sì perché se ti stai avvicinando all’età delle prime mestruazioni siamo sicure che avrai un sacco di domande. Innanzitutto, per l’appunto, a che età vengono le mestruazioni? O, ancora, quanto si cresce dopo il menarca? Oppure, quali sono i sintomi premonitori dell’arrivo del primo ciclo? Cercheremo di risponderti con ordine, così potrai risolvere tutti i dubbi che ti stanno frullando in testa da un po’ e riuscirai ad arrivare al “grande giorno” preparatissima! Ricorda sempre che una chiacchierata con un’amica più grande o con tua mamma può essere un ulteriore (e validissimo) aiuto. Pronta? Partenza e… via!

Menarca: significato ed etimologia

La parola menarca è di origine greca: deriva, infatti, dai vocaboli mén (mese) ed arché (inizio). Sta, quindi, a indicare il carattere ciclico che le mestruazioni assumeranno una volta iniziate. Esiste anche una dea protettrice del ciclo fisiologico femminile e della fertilità: si chiama Mena e, visto che non è da tutti avere una dea al proprio fianco, è il momento di gioirne!

Per menarca si intende il primo ciclo mestruale che segna l’inizio dell’attività ovarica e della capacità riproduttiva della donna. Le prime mestruazioni definiscono infatti l’esordio della pubertà, preceduta da due fasi:

·         Il pubarca – si verifica in media 2-3 anni prima del menarca e consiste nella comparsa dei primi peli pubici

·         Il telarca – di solito avviene circa un anno prima del menarca e riguarda, invece, la crescita delle ghiandole mammarie.


GUARDA IL VIDEO PER APPROFONDIRE




Qual è l’età giusta per le prime mestruazioni?

Come ti abbiamo già anticipato, rispondere alla domanda “a che età vengono le mestruazioni?” non è semplice: quello che ci teniamo a ripetere è che non c’è assolutamente un’età giusta. Secondo alcuni dati e ricerche, fino a qualche tempo fa si poteva stabilire con relativa certezza che il primo ciclo mestruale si verificava intorno ai 12-16 anni. Oggi, invece, le prime mestruazioni sembrano essere sempre più anticipate e potremmo dire che tendenzialmente appaiono in un’età media fra i 10 e i 15 anni. Secondo questa logica, si definisce, quindi, menarca precoce quando le prime mestruazioni arrivano a 8 anni o prima; viceversa, il menarca tardivo è quando il primo ciclo mestruale appare fra i 16 e i 18 anni. Dopo i 18 anni si parla di amenorrea primaria.

Non esiste, però, una regola e trovare una soluzione al quesito “età e prime mestruazioni” non è immediato perché esistono tanti fattori che possono influire. Uno, ad esempio, è il fattore genetico: prova a domandare a tua nonna o a tua mamma, ad esempio, il primo ciclo mestruale a che età è venuto. Certo, non è una scienza esatta, ma potrebbe aiutarti a capire quando aspettartelo. O, ancora, l’età delle prime mestruazioni può dipendere dalla propria forma fisica: se in età infantile è presente abbastanza tessuto adiposo da sviluppare la leptina, uno degli ormoni responsabili della maturazione sessuale, allora è probabile che si verificherà un menarca precoce.

Menarca: sintomi premonitori da prendere in considerazione

Adesso che abbiamo capito che non c’è un’unica risposta alla domanda “a che età vengono le mestruazioni” è il momento di concentrarci sui sintomi del menarca perché saranno loro a indicarti se la dea Mena sta per farti visita!

Come ti abbiamo già anticipato, le prime mestruazioni sopraggiungono all’incirca due anni dopo l’apparizione dei peli pubici e un anno dopo l’ingrossamento del seno. Ma non solo: anche qualche mese prima del menarca si possono intravedere dei sintomi. Ad esempio, la comparsa di perdite bianche più abbondanti del normale oppure una maggiore produzione di sudore o, ancora, l’apparizione dell’acne.

Inoltre, anche qualche doloretto nella zona addominale potrebbe stare a significare l’arrivo imminente delle prime mestruazioni. Non temere: non succede a tutte e, comunque, esistono dei rimedi per alleviare i fastidi.

Infine, un dubbio che tutte noi ci siamo poste: menarca e altezza sono collegati? Ebbene sì. Anche se è difficile fare previsioni precise di correlazioni fra un menarca a 11 anni, per dire, e una crescita in altezza proporzionale, due sono le nozioni da tenere a mente: il primo ciclo mestruale è tendenzialmente accompagnato da uno slancio di centimetri verso l’alto; menarca e crescita sono sì collegati, ma non è vero che le prime mestruazioni hanno il potere di bloccare la nostra altezza. Su Internet si leggono tante cose, non far sì che questa influenzi il tuo pensiero! Alcuni studi riportano che la crescita di una persona può continuare per oltre due anni dopo il menarca. 

Primo ciclo mestruale: quanto dura in media?

Come nel caso dell’età delle prime mestruazioni, non c’è un’unica risposta. Per alcune ragazze, il primo ciclo mestruale può essere abbondante e lungo, per altre, invece, è scarso e breve. C’è una cosa che devi sempre tenere a mente: visto che siamo tutte diverse (per fortuna, aggiungiamo!) il tuo ciclo sarà diverso da quello di tutte le altre… e, quindi, lo sarà anche il tuo menarca! È giusto parlarne con le tue amiche, ma ricorda di non fare mai confronti che potrebbero essere affrettati e poco affidabili.

E dopo il menarca?

Non solo il primo ciclo mestruale, ma anche quelli successivi potranno essere irregolari: secondo le statistiche nel 30-40% dei casi le mestruazioni che seguono il menarca appaiono a intervalli anomali. Queste possono presentarsi in maniera “completa”, con un flusso quindi abbastanza abbondante, oppure vedere solo l’apparizione di qualche macchiolina rosso-marroncina. Sono tutti fenomeni normali che sanciscono l’inizio di una nuova fase della tua vita: è altrettanto normale che il tuo corpo debba abituarsi e ci metta il suo tempo! Tendenzialmente, dopo un anno o due, le mestruazioni dovrebbero essersi stabilizzate. Invece, se il tuo ciclo continua ad essere irregolare è il momento di prenotare una visita con il ginecologo.

Ti diranno “sei diventata una donna” e tu donna, ancora, non ti ci sentirai. Non ti preoccupare: ci vuole tempo, pazienza e consapevolezza. Il nostro consiglio è parlarne con la tua figura femminile di riferimento (che sia un’amica più grande o tua mamma): affrontare il menarca con i consigli di chi ti vuole bene sembrerà una passeggiata.

Se vuoi saperne di più sull’argomento, leggi queste 11 domande e risposte sul ciclo.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

assorbenti
Guida all'uso degli assorbenti

Poche cose possono confondere quanto cercare di capire la differenza fra i diversi tipi di assorbenti: forse l’unico pa...

Prodotti consigliati per te:

LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

LINES
Intervallo Fresh

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Assorbente LINES è in lactifless
LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

Assorbente LINES Seta Ultra
LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

Proteggislip LINES Intervallo Fresh
LINES
Intervallo Fresh

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi