Ciclo mestruale Che cos'è il ciclo?

Una raccolta di tutte le risposte ai dubbi e alle curiosità sul ciclo mestruale.

Condividi

Sindrome premestruale: cos’è e come affrontarla

Mal di testa, senso di gonfiore e sbalzi di umore. Ecco come affrontare i principali disturbi legati alla sindrome premestruale.

Donna stanca

La sindrome premestruale è un insieme di piccoli e grandi fastidi, sia fisici che psichici, che precedono l’arrivo del ciclo mestruale.

Sindrome premestruale: i sintomi

I sintomi della sindrome premestruale variano da persona a persona e possono includere mal di testa, gonfiore, stitichezza, tensione al seno, ma anche sbalzi di umore, stanchezza generale e insonnia.

Non tutte le donne soffrono di sindrome premestruale, ma quando una donna ne è soggetta, questo insieme di fastidi può diventare anche molto debilitante.
In questi casi, parlarne con il proprio ginecologo è importante e quest’ultimo potrebbe suggerire l’assunzione di un contraccettivo ormonale per ridurre, o eliminare del tutto, i vari sintomi della sindrome premestruale e gli sbalzi ormonali ad essa correlati.

Sindrome premestruale: le cause

Le cause della sindrome premestruale sono molteplici e non sono riconducibili ad un unico fattore. Alcuni studi, tuttavia, individuato nella carenza di magnesio una delle possibili cause di cefalea e crampi muscolari, mentre nella carenza di vitamina B una possibile connessione con gli sbalzi di umore. Trattandosi, però, di una sindrome, che per definizione comprende una complessità di cause e sintomi, l’approccio per affrontarla varia da donna a donna e deve essere valutato attentamente con il proprio medico.

Ecco alcuni piccoli accorgimenti e rimedi per affrontare al meglio i sintomi del periodo mestruale e tutti i piccoli fastidi di questa fase.

 

Gonfiore e ritenzione idrica

Spesso si ha la sensazione di avere la pancia gonfia prima del ciclo. Non solo, anche le cosce e i glutei possono apparire più gonfi nei giorni che precedono il ciclo, mostrando segni di ritenzione idrica. Questi sintomi sono molto comuni e fastidiosi. Tuttavia si possono alleviare dedicando qualche attenzione in più all’alimentazione. Diminuire il sale ed evitare gli alimenti ricchi di sodio come insaccati, cibi in scatola e cibi ricchi di grassi saturi, può aiutare a ridurre la ritenzione idrica. In più, praticare sport può contribuire ad eliminare i liquidi in eccesso attraverso la sudorazione e migliorare la circolazione.

Mal di testa

Il mal di testa prima del ciclo colpisce molte donne. Le cefalee di questo tipo sembrano essere legate all’aumentata produzione di prostaglandine, in risposta alle contrazioni dell’utero percepite dal corpo come un’infiammazione. Quando il mal di testa impedisce le normali attività quotidiane, fino a diventare insopportabile, può essere opportuno prendere un antinfiammatorio come l’ibuprofene. Inoltre, alcune ricerche hanno dimostrato che assumere integratori di magnesio, può aiutare a migliorare i sintomi della sindrome premestruale, mal di testa incluso.

Pelle grassa e brufoli

Uno dei sintomi che crea più disagio della sindrome premestruale è la comparsa di brufoli e pelle grassa. L’acne prima del ciclo è legata agli squilibri tra progesterone ed estrogeni e all’aumento di ormoni maschili, specialmente nelle adolescenti. Anche per quanto riguarda i brufoli prima del ciclo, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Un modo per alleviare questo disturbo, infatti, è evitare cibi grassi e alcol, preferendo frutta e verdura di stagione.

Stipsi

Un sintomo tipico della sindrome premestruale è la sensazione di avere la pancia gonfia prima del ciclo. Questa sensazione può essere dovuta anche alla stitichezza che caratterizza i giorni che precedono le mestruazioni. Per questo disturbo, qualche piccola attenzione in più all’alimentazione è la soluzione più efficace. Preferire frutta fresca di stagione, verdure a foglia verde come spinaci e bietole, bere molta acqua e tisane sono due step irrinunciabili per combattere la stitichezza. Nei giorni che precedono il ciclo, anche una leggera attività fisica, può aiutare la regolarità intestinale.

Vuoi scoprire anche come alleviare i dolori mestruali? Leggi l’articolo Dolori mestruali: rimedi per alleviarli.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Prodotti consigliati per te:

LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

LINES
Intervallo

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Assorbente LINES è in lactifless
LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

Assorbente LINES Seta Ultra
LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

Proteggislip LINES Intervallo
LINES
Intervallo

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi