Ciclo mestruale Che cos'è il ciclo?

Una raccolta di tutte le risposte ai dubbi e alle curiosità sul ciclo mestruale.

Condividi

Dolori mestruali: rimedi per alleviarli

Alcuni semplici rimedi possono aiutare a rendere il ciclo mestruale meno fastidioso, scopri quali!

Donna affaticata

Le mestruazioni dolorose sono una caratteristica di molte donne. Il ciclo infatti, spesso è accompagnato da alcuni piccoli e grandi disagi, ecco allora una serie di rimedi per aiutarti ad alleviare i dolori mestruali e i fastidi più comuni.

Mal di Reni o Dismenorrea

I dolori mestruali si verificano con una gamma di disturbi che vanno dall’indolenzimento a vere e proprie coliche dolorose che si localizzano nella parte lombare del dorso e nel basso addome, questi dolori sono dovuti alla contrazione dell’utero e possono essere molto invalidanti.

Nelle donne più giovani che non hanno avuto parti il dolore è spesso legato alla stenosi (leggero restringimento) del collo dell’utero che lo obbliga a contrarsi con forza, è più forte nei primi giorni di flusso e si allevia quando questo diviene più deciso. La salvia sotto forma di decotti o olio essenziale è un ottimo rimedio. Nelle donne più mature o che hanno avuto parti la dismenorrea è più spesso legata alla necessità dell’utero di arrestare il flusso oppure è legato alla presenza di fibromi (tumori di natura benigna), questo tipo di dolore risponde meglio al magnesio che è miorilassante o all’agnocasto, un antidolorifico naturale presente in molti integratori adatti alla sindrome premestruale.

Mal di pancia

Il mal di pancia da ciclo con alterazioni dell’equilibrio intestinale nella settimana prima delle mestruazioni è molto frequente. In questo caso avere un occhio di riguardo all’alimentazione, evitando di appesantire lo stomaco, e conseguentemente anche l’intestino, con cibi grassi e zuccheri raffinati (fritture, torte, merendine, sono cibi che è preferibile evitare). Un altro aiuto per il mal di pancia da ciclo è bere liquidi caldi, particolarmente indicate sono le tisane a base di camomilla e finocchio che possono aiutare ad alleviare il fastidio provocato dalle contrazioni uterine e a sgonfiare l’addome.

Pelle grassa e brufoli

I brufoletti che compaiono magicamente nei primi giorni delle mestruazioni non sono propriamente uno dei “dolori mestruali” in senso stretto, ma sono un fastidio che può mettere davvero a disagio.

Questo fastidio è legato alla normale produzione di ormoni maschili in questa fase ed è frequente soprattutto in giovane età quando i valori di questi ormoni sono già fisiologicamente più alti, in età più matura l’acne si lega più facilmente a alterazioni gastroenteriche e intolleranze.

Alcuni piccoli accorgimenti possono aiutare la pelle durante il ciclo. Innanzitutto già nei giorni che precedono le mestruazioni è bene evitare cibi grassi e alcol e preferire invece frutta e verdura fresche. Inoltre, può essere utile dedicare alla pelle qualche attenzione in più, pulendola con detergenti delicati e idratandola correttamente.

Se però si soffre di acne abbastanza severa una visita dermatologica e ginecologica possono essere utili per prescrivere una giusta terapia farmacologica.

Mal di testa

Il mal di testa colpisce molte donne durante le mestruazioni. Quando diventa insopportabile è consigliabile prendere un antinfiammatorio e antidolorifico come l’ibuprofene, ricordandosi che è sempre meglio assumere questo tipo di medicinali dopo i pasti. In caso di mal di testa anche nei giorni che precedono l’arrivo delle mestruazioni si possono provare ad assumere degli integratori di magnesio e agnocasto a partire da una settimana prima dell’arrivo del ciclo. Questi elementi sembrano essere un valido aiuto per contrastare la sindrome premestruale.

Mal di schiena

Tra i dolori mestruali più comuni c’è anche il mal di schiena. Per alleviare questo fastidio ci si può affidare uno dei rimedi naturali per eccellenza dei dolori mestruali: la borsa dell’acqua calda da appoggiare sulla schiena. Inoltre anche praticare una leggera attività fisica come lo yoga o anche semplicemente dello stretching può aiutare ad alleviare il mal di schiena dovuto al ciclo mestruale.

Gonfiore e ritenzione idrica

La ritenzione idrica e il senso di gonfiore possono comparire già da qualche giorno prima dell’arrivo delle mestruazioni e nonostante non causino un vero e proprio “dolore”, sono comunque un fastidio e possono far sentire a disagio. Alcuni semplici accorgimenti possono contribuire a ridurre la ritenzione idrica, due su tutti la riduzione del sale e l’assunzione di liquidi. Anche lo sport è un alleato contro il senso di gonfiore, perché aiuta a eliminare i liquidi in eccesso attraverso il sudore.

Tutti questi fastidi legati al ciclo sono comuni a molte donne, ma, quando il ciclo porta con sé dolori mestruali forti o addirittura insopportabili, è opportuno eseguire una visita ginecologica per capirne le cause. Vuoi saperne di più sul ciclo mestruale? Leggi l’articolo Ciclo mestruale: 5 cose che non tutte sanno.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Prodotti consigliati per te:

LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

LINES
Intervallo

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Assorbente LINES è in lactifless
LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

Assorbente LINES Seta Ultra
LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

Proteggislip LINES Intervallo
LINES
Intervallo

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi