Sessualità Da mamma a figlia

Tutti i dubbi sul tema della sessualità affrontati con competenza e senza pregiudizi.

Condividi

Tua figlia ti ha raccontato la sua prima volta, e ora?

Fare l’amore per la prima volta è un passo importante e tua figlia l’ha condiviso con te, ecco come fornirle il tuo supporto per affrontare questo momento.

Dialogo tra mamma e figlia

La prima volta è un momento importantissimo nella vita di ogni donna, ma tua figlia ti ha raccontato la sua e tu non sai bene come comportarti. Come aiutarla ad affrontare questa esperienza?

Sono ormai passati i tempi in cui coronare il sogno d’amore e baciare il principe era l’obiettivo di ogni fanciulla e ci si è resi conto che il progetto vero, quello interessante, quello che riempie la vita, inizia dopo quel “bacio”. Oggi, quando si parla della prima volta, non si parla solo di un’eventuale relazione che si evolve ma, in primo luogo, della relazione con se stesse e con il proprio corpo.

Entrare nella dimensione attiva della sessualità porta con sé una percezione del corpo differente e il primo passo per un genitore è ascoltare, capire che significato ha avuto quella prima volta, come è stata vissuta e che segni ha lasciato.

Nel fare l’amore ci può essere gioia, innamoramento, entusiasmo, euforia, ma anche delusione e, a volte, amarezza. Le prime esperienze sessuali sono varie e cariche di promesse e frustrazioni, il compito di un genitore non è risolverle, ma accoglierle e illuminare il cammino che c’è dopo.

È importante che le ragazze capiscano che la prima volta è, certamente, importante e cruciale, ma dopo diventa semplicemente un passo e ciò che conta è tutto il percorso che viene dopo.


GUARDA IL VIDEO PER APPROFONDIRE




La sessualità è basata sulla capacità di abbandonarsi all’altro e a se stessi, di capire i propri bisogni, di saperli comunicare, di saper ascoltare le proprie sensazioni e quelle del partner. Questa sensibilità si costruisce con il tempo e con l’approfondirsi dell’intimità sia con l’altro che con se stessi.

Permettere alla propria figlia di raccontare la prima volta e appropriarsi della sua esperienza senza giudizio o aspettativa può facilitarle l’essere sincera con se stessa e percepire quali sono i suoi veri bisogni. Spesso nel fare l’amore le prime volte, le ragazze più giovani mettono a tacere le proprie sensazioni per soddisfare i desideri del partner, questo può anche generare delle performance soddisfacenti, ma non a conoscersi l’un l’altro. Spiegare a tua figlia che la sessualità dovrebbe essere tesa a capire, non solo cosa piace all’altro, ma anche cosa piace a noi stesse è un passo fondamentale ed è importante che, con il tempo, questo si trasformi nella capacità di conoscersi per piacersi e volersi bene attraverso l’intimità con il partner.

Ultimo, ma non meno importante, aspetto da considerare è quello che riguarda la contraccezione. Dopo la sua prima volta è importante affrontare con tua figlia un discorso serio e consapevole sull’importanza dei metodi contraccettivi e fornirle supporto qualora voglia rivolgersi a una ginecologa. D’altra parte, se tua figlia ti ha raccontato questa esperienza speciale, significa che chiede il tuo consiglio e la tua partecipazione attiva nella sua vita.

Dopo la prima volta, tua figlia dovrà trovare da sola il modo di orientarsi nella propria sessualità e i genitori avranno il compito più difficile: quello di essere presenti, di accogliere, di dare ascolto attivo cercando di evitare i giudizi e, infine, di osservare la propria figlia crescere.

Vuoi saperne di più anche su come aiutare tua figlia ad affrontare la sua prima visita ginecologica? Leggi anche l’articolo La prima visita ginecologica di tua figlia!

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Coppia innamorata
Prima volta: i miti da sfatare

I miti che circolano sul primo rapporto sessuale sono tantissimi, forse anche perché da adolescenti tutti hanno passat...

Prodotti consigliati per te:

LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

LINES
Intervallo Fresh

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Assorbente LINES è in lactifless
LINES
è

L’unico fatto di LACTIFLESS™

Assorbente LINES Seta Ultra
LINES
Seta Ultra

L'unico con il filtrante con Fori a imbuto

Proteggislip LINES Intervallo Fresh
LINES
Intervallo Fresh

Protegge dal rischio di irritazioni. Con provitamina B5 e Camomilla.

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi