Contraccettivi, sei sicura di sapere tutto?

La prima volta non si scorda mai, è vero! Ma accanto alle emozioni e all’intimità delle prime esperienze sessuali, è importante ricordarsi sempre anche della contraccezione.

Contraccettivi femminili

Il 26 settembre 2016, in occasione del World Contraception Day, la SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia) ha reso noti alcuni dati riferiti all’uso dei metodi contraccettivi delle ragazze italiane:

“Nel nostro Paese il 24,8% delle donne in età fertile utilizza sistemi poco sicuri per evitare una gravidanza indesiderata. Il 17,5% ricorre alla pericolosa pratica del coito interrotto, il 4,2% si affida ai metodi naturali e il 3,1% alla buona sorte o altri rimedi. La contraccezione ormonale viene scelta invece solo dal 16,2% delle italiane. Particolarmente basso risulta l’utilizzo nelle Regioni del Mezzogiorno e in Sicilia. È proprio da questi territori che provengono più della metà delle 7.819 baby mamme, con meno di 19 anni, che hanno partorito nel 2014”.

Sulla contraccezione potremmo scrivere pagine e pagine, ma ecco alcune cose che dovresti assolutamente sapere per vivere in totale serenità la tua vita sessuale:

Il coito interrotto non è un metodo anticoncezionale

Come dimostra l’indagine della SIGO, il coito interrotto non costituisce un metodo contraccettivo affidabile. Quindi se vuoi sentirti protetta dal rischio di una gravidanza, parla con la tua ginecologa per scegliere il contraccettivo più adatto a te!

Metodi Fit & Forget Stavi pensando di prendere la pillola, ma ti spaventa l’idea di dovertela ricordare tutti i giorni? Tranquilla, ci sono altri metodi che puoi valutare! Esistono contraccettivi ormonali che prevedono una somministrazione di estrogeno e progesterone per via trans cutanea, come il cerotto transdermico contraccettivo, o vaginale come l’anello vaginale, e vengono applicati direttamente dalla donna stessa.Questi anticoncezionali prevedono una sostituzione settimanale o mensile che ne rende più semplice e quindi sicuro l’utilizzo.Un’altra classe di contraccettivi sono i metodi fit and forget (metti e dimentica). Questi metodi contraccettivi si chiamano così perché, una volta che sono stati applicati dal ginecologo, puoi dimenticartene (per anni). Quali sono? L’impianto sottocutaneo, la spirale ormonale e la spirale al rame.

Lines cotone
Cofanetto by Lines

Un'ampia gamma di prodotti Lines. Tutto in un esclusivo cofanetto.

Acquista ora

E se ingrasso?

È la domanda che ci facciamo tutte. Ma puoi stare tranquilla oggi sono disponibili anticoncezionali con dosaggi ormonali individualizzati e variabili a seconda dell’esigenza e delle caratteristiche metaboliche della donna da valutare insieme al ginecologo e modificare nel caso diano risposte non desiderate, tenendo presente che nei primi mesi di utilizzo qualsiasi contraccettivo ormonale può dare un paio di kg di ritenzione idrica tranquillamente compensati da una diminuzione dell’utilizzo di sale negli alimenti e un lieve incremento dell’attività fisica. 

Mi vergogno ad andare dalla ginecologa 

Per andare dalla ginecologa, o in consultorio, non devi per forza essere accompagnata da tua mamma, puoi andarci anche con un’amica o per conto tuo. Durante la visita sentiti libera di parlare liberamente spiegando quali sono le tue esigenze, lei (o lui) saprà consigliarti il metodo contraccettivo più adatto alle tue esigenze e rispondere ai tuoi dubbi. Hello, condom! Il preservativo è il metodo contraccettivo più antico in assoluto. Lo sapevi che, oltre a proteggerti da una gravidanza indesiderata, costituisce un’efficace barriera contro le malattie sessualmente trasmissibili? In più è economico, facile da reperire e da usare e non ha bisogno di alcuna prescrizione medica. Unica accortezza? È importante utilizzarlo e conservarlo correttamente. Lo sai che esiste anche il preservativo femminile? Le prime versioni del preservativo femminile risalgono agli anni 80, ma da allora sono stati perfezionati per essere più confortevoli e pratici da usare. In Italia non vengono molto utilizzati, ma è sempre meglio sapere che esistono e che, proprio come la versione maschile, proteggono dalle malattie sessualmente trasmissibili e possono essere acquistati senza ricetta.

Se vuoi saperne di più sui metodi contraccettivi e sul loro funzionamento, leggi anche l’articolo Metodi contraccettivi: tutto ciò che dovresti sapere.

Continua a leggere...

Contraccettivi femminili

Metodi contraccettivi: tutto ciò che dovresti sapere

Leggi tutto
Coppia sotto le coperte

Quali sono le malattie sessualmente trasmissibili?

Leggi tutto
Visita dalla ginecologa

Cosa aspettarsi dalla prima visita ginecologica

Leggi tutto

Chiedi alla
Ginecologa

Chiedi alla ginecologa
Torna su